cerca nel sito Enrico Maria Radaelli
Sito di metafisica e teologia per un progetto culturale cattolico Aurea Domus Aurea Domus Aurea Domus

All’Attacco!

Cristo vince.

Il nuovo libro di
Enrico Maria Radaelli.

HOMEPAGE > CONVIVIUM INDICE  >
ROMANO AMERIO. DELLA VERITÀ E DELL'AMORE>
RECENSIONE SU « L’OSSERVATORE ROMANO ».


Enrico Maria Radaelli
*

ROMANO AMERIO.
DELLA VERITÀ E DELL’AMORE.

Questo è in assoluto il primo testo in cui qualcuno porta a luce meridiana
il fatto che la causa prima e cardinale dell’odierna crisi della Chiesa
(e conseguentemente della civiltà) è data dalla ameriana
« dislocazione della divina Monotriade », o « ripudio del Filioque ».


RECENSIONE (MAI PUBBLICATA)
SU « LOSSERVATORE ROMANO ».

Per ordinare il libro rivolgersi qui all’Autore con una
.

La copertina

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaScheda: Romano Amerio. Della verità e dell’amore, Marco Editore, Lungro di Cosenza 2005, pagg. 360. € 25.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaIntroduzione di Mons. Prof. Antonio Livi: Le disavventure di un filosofo cristiano.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaInterventi di don Divo Barsotti, * di S. E. Mons. Mario Oliveri, vescovo di Albenga e Imperia, e di S. E. Mons. Antonio Santucci, vescovo di Trivento.

* * *

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica[Questa recensione, ordinata dal direttore Mario Agnes a mons. Paredi, Prefetto dell’Ambrosiana, non fu mai pubblicata dal giornale ufficiale della Santa Sede. Essa è qui preceduta dal succinto bigliettino con cui poi il suo Autore spiega il deprecabile accaduto all’Amerio. Nda]

* * *

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaMilano, 8 maggio ’92

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaCaro prof. Amerio,
[…] Le accludo copia della recensione che nel 1985 mandai al dr Mario Agnes per l’OR: mi aveva lui detto di scriverla e poi non la pubblicò.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaSaluti, don Angelo Paredi

* * *

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaSarebbero accuse generiche (“certi vescovi… molti preti… taluni teologi…”) e giudizi approssimativi quelli che si leggono nel Rapporto sulla fede del card. Ratzinger: così scrive Paul Valadier nel numero di ottobre di Etudes. Si può consentire con Valadier a definire livre-brûlot quel Rapporto, il quale però è tutt’altro che un ouvrage hâtif. Arriva ora nelle librerie un altro livre-brûlot, che sembra fatto apposta per dare nomi di persone e di luoghi e date precise a quelle segnalazioni del Rapporto, che il Valadier trova generica.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaIl nuovo livre-brûlot è opera di Romano Amerio: Iota unum. Studio delle variazioni della Chiesa cattolica nel secolo XX, Milano -Napoli, Riccardo Ricciardi editore, 1985, pp. 656, Lire 45.000.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaInsegnante per lunghi anni di lettere classiche a Lugano e libero docente di storia della filosofia nella Università Cattolica di Milano, Romano Amerio è noto per i 32 tomi della edizione critica della Teologia di Campanella, per i tre volumi di commento alla Morale Cattolica del Manzoni e per altre non poche pubblicazioni.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica Qui però in Iota unum, più che il professore e il filologo, parla il fedele, il cattolico, convinto, ben a ragione, di avere il diritto di confrontare l’insegnamento dei privati dottori o di un ministro particolare della Chiesa con l’insegnamento degli altri ministri e in ultima analisi con quello del Magistero supremo e della Chiesa universale; e a questa stregua riconoscere se un autore esprime una verità di fede, o invece un suo opinamento contrario ad essa.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaLo smarrimento e il declino della religione in questi nostri anni lo ha scolpito Paolo VI nel discorso del dicembre 1968 al Seminario Lombardo in Roma: “La Chiesa si trova in un’ora inquieta di autocritica, si direbbe meglio di autodemolizione”. A sua volta Papa Giovanni Paolo II il 7 febbraio 1981 affermava: “Bisogna ammettere che i cristiani oggi si sentono smarriti, confusi, perfino delusi, (perché) si sono sparse a piene mani idee contrastanti con la verità rivelata e da sempre insegnata; si sono propalate vere e proprie eresie in campo dogmatico e morale…”.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica Ognuno vede quanto coincidano le pagine del Rapporto del card. Ratzinger con queste affermazioni della autorità suprema di Roma. Del resto anche Valadier ammette che in questi anni si sono fatte riforme precipitose e che innombrables bêtises sono state proclamate sui tetti.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaL’Amerio nel suo poderoso studio ha cercato di difendere le essenze e l’ordine delle essenze dal mobilismo e dal sincretismo propri dello spirito del mondo attuale. Questa difesa riesce nell’intento e nell’effetto anche un’apologia della Chiesa.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica Dato che la gran parte di quelle persone che hanno sparso a piene mani idee contrastanti con la verità rivelata lo hanno fatto e lo fanno a fin di bene, cioè per rendere più accettabili le dottrine tradizionali, Amerio cerca di risalire alle cause di tali deviazioni. Pure il card. Ratzinger si dice meravigliato dell’abilità di teologi, che, dopo aver sostenuto l’esatto contrario di ciò che sta scritto in chiari documenti del Magistero, poi con artifici dialettici presentano quel rovesciamento come il vero significato di quei documenti. Di tali rovesciamenti Amerio cita esempi numerosi e datati.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaL’origine prima di questi smarrimenti Amerio la vede nello scetticismo, cioè nella negazione della capacità conoscitiva dell’uomo. Anche in larghe zone della Chiesa si è diffuso tale scetticismo o pirronismo. Nell’aprile 1968 il card. Heenan su questo giornale scrisse: “Il Magistero non si è conservato che nel Papa. Dai vescovi non viene più esercitato e ben difficilmente una dottrina erronea viene condannata dalla gerarchia…” Numerosi casi di vescovi e di conferenze episcopali sono esaminati da Amerio.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica Il cardinale Oddi in un discorso ad Arlington del luglio 1983 disse: “Dogmi come la divinità di Cristo, la verginità della Madre di Dio, il peccato originale… l’inferno, il primato di Pietro vengono pubblicamente rifiutati dai pulpiti e dalle cattedre, da teologi e da vescovi”.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica Accanto alle mancate condanne, Amerio però ricorda che nel 1980 la Santa Sede fece privare del titolo di teologo cattolico Hans Küng, perché con le sue negazioni ripropone tesi luterane e riduce la fede a un sentimento di fiducia.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaCosì Amerio esprime riserve su taluni atteggiamenti di Paolo VI, ma esalta la Mysterium fidei e la Humanæ vitæ come i documenti più salienti del pontificato paolino, a difesa del dogma della presenza reale nell’Eucaristia e del nucleo della legge naturale.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaTutti vedono i guasti e le defezioni che la crisi ha prodotto negli ultimi vent’anni. Dopo le devastazioni dell’arianesimo nel quarto secolo e dopo le apostasie causate dalle dottrine luterane nel Cinquecento si ebbero nella Chiesa risurrezioni prodigiose e paradosse, che Amerio ricorda quasi un invito a sperare. Ricorda pure le defezioni, per esempio del tempo di san Cipriano a mezzo il terzo secolo, quando i cristiani d’Africa nella stragrande maggioranza tradirono e tornarono al paganesimo; o della fine del Settecento quando in Francia decine di migliaia di religiosi e quattro vescovi rinnegarono la fede.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica Certamente la crisi attuale tende a rovesciare l’essenza della Chiesa: ma che di fatto sia riuscita a rovesciarla nessuno lo può affermare. Tutto il libro di Amerio è una raccolta di prove a dimostrare che un cambiamento sostanziale si è verificato: ma nell’ambito di quelli che egli chiama “neoterici”, i quali sono soltanto una parte del mondo cattolico. Non tutte poi le prove raccolte nei 41 capitoli di Iota unum sono decisive: più di una volta sembra possibile dare alle parole e ai fatti un significato accettabile.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaLa pubblicazione nel giugno scorso della versione francese del Rapporto del card. Ratzinger, e di quella tedesca in settembre, ha provocato reazioni anche stizzose. Di riflesso capita ora di leggere su le effemeridi anche nostrane lamentose tiritere di vaticanisti e alti lai per le iniziative di Papa Wojtyla. Non sempre, ma spesso sono frutto di incomprensioni, non poche volte anche di ignoranza, e finiscono ad esprimere soltanto circiterismi. Questo neologismo Amerio lo prende dai Dialoghi di Giordano Bruno, dove è usato per indicare l’abitudine di molta gente di parlare di cose che non conoscono se non press’a poco, all’incirca (circiter).

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaIl volume di Amerio per la sua mole, per la logica dei ragionamenti che vi sono esposti, per l’incredibile quantità di informazioni che fornisce su fatti e momenti della storia moderna della Chiesa, avrà recensioni adeguate su le riviste di cultura e religiosa e laica. Qui su questo giornale, che in Iota unum viene continuamente citato con puntigliosa precisione, era naturale che almeno lo si segnalasse con alcune righe, che evidentemente non possono pretendere di essere un riassunto o una discussione.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaA un cattolico come Amerio, che ama di vero amore la religione sua e della sua famiglia e del suo paese, e che nelle ultime pagine di Iota unum sembra inclinare a conclusioni negative e vesperali, quanti lo stimano, e ne apprezzano il lucido ingegno, vorrebbero ripetere le parole che il Signore dice a Pietro, quando, camminando su le acque del lago, comincia ad affondare: modicæ fide, quare dubitasti?

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaAngelo Paredi

*  *  *

(Pagina protetta dai diritti editoriali.)

* * *

Per ordinare il libro rivolgersi all’Autore con una .

* * *

Inizio pagina

HOMEPAGE · CONVIVIUM · ACÙLEUS · HORTUS · GYMNASIUM
ROMANO AMERIO · EIKÒNA · THESAURUS · CALENDARIUM 

Sito realizzato da BLUQUADRO