cerca nel sito Enrico Maria Radaelli
Sito di metafisica e teologia per un progetto culturale cattolico Aurea Domus Aurea Domus Aurea Domus

All’Attacco!

Cristo vince.

Il nuovo libro di
Enrico Maria Radaelli.

HOMEPAGE > ACÙLEUS INDICE >
ARTICOLO SU CRISTIANESIMO E ISLAM/2

Enrico Maria Radaelli *

UNA GUERRA DI IRRELIGIONE.

COME LA “PRIMA GUERRA DEL GOLFO” SIA STATA UN GRAVE PERICOLO
PER LA RELIGIONE CATTOLICA E PER LA CIVILTÀ CHE NE SEGUE.

L’articolo è pubblicato su « La Tradizione Cattolica », n. 1 (49), 2002.

(Pag. 2) Vai a p.1; vai a p. 3.


Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolica(Segue) Le terribili forze che hanno fatto esplodere il detonatore, se non sono palestinesi, sono però, come questi, forze islamiche che hanno così concluso il ragionamento ideologico presente nello scontro tra israeliani e palestinesi: se i giudei, in quanto israeliani, trovano nell'Occidente cristiano, in particolare nell'America, l'alleato senza il quale la loro stessa esistenza sarebbe dubbia, i palestinesi, in quanto islamici, troveranno nei loro fratelli di fede una potenza che metterà in forse, se non l'esistenza, almeno la pace e la sicurezza dei loro nemici, a partire dai loro più potenti alleati.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaL'alzata di tiro assoluta assunta dal terrorismo islamico forse non ha nello scontro in Palestina l'unica causa, ma certo in essa ritrova la causa efficiente, così come nell'odio la causa formale o sostanziale, la terrificazione degli "infedeli cristiani" il fine o causa finale, certo non arrivando alla loro conquista, ma almeno alla loro permanente e totale destabilizzazione.

La matrice comune di
giudaismo, islamismo
e calvinismo.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaCome dicevo all'inizio, sembra che questo stato di cose, che pone tutto il mondo dinanzi a un abominio di cui si possono riscontrare nella storia solo pochi e deboli precedenti (le cieche e devastanti piraterie saracene nel Mediterraneo, per esempio), provenga da una visione del mondo che sotto molti fondamentali aspetti superi le differenze più vistose e gli abissi più incolmabili, nei tre popoli (per ora) implicati direttamente, trovando per tutti e tre un terreno unico, un comune generalissimo denominatore, una sola matrice tale che, pur collocandosi su tre "zolle continentali" religiosamente e ideologicamente differenti, risulti unica qualità specifica, per tutti e tre falsificante e sviante.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaI cattolici devono interpretare tutto questo, come ogni cosa che gli accade intorno, nella severa e palpitante determinazione di portare tutti i popoli al bene soprannaturale della giustizia. Ogni considerazione deve quindi essere appropriata all'essenziale diffusione del Verbo divino, da cui la giustizia strettamente dipende, cosicché si possa raggiungere la pace soprannaturale altrimenti impossibile. Infatti è impossibile per i tre popoli coinvolti raggiungere la pace senza correggere la propria visione del mondo. La funzione della cattolicità è allora quella di spingere gli erranti e gli sviati che incontra nella storia a convertirsi a una visione del mondo realistica, a una visione del mondo che emani dal Verbo divino, a una visione del mondo davvero soprannaturale.

Il concetto di
"persona" è metro
di giudizio di ogni
civiltà.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaPer dimostrare il sostanziale e profondo legame che accomuna il giudaismo di Israele, l'islamismo dei terroristi della "guerra santa" e il ceppo religioso dominante americano, è necessario e sufficiente esaminare le loro rispettive concezioni intorno alla persona umana. Dalla nozione di persona, infatti, come viene notato nell'Enciclopedia Cattolica, « dipendono il senso e la struttura dei problemi della vita spirituale, dell'etica e della politica, di modo che tale nozione non è tanto un punto d'arrivo della riflessione filosofica, quanto il criterio e il riferimento necessario secondo il quale ogni filosofia mette alla prova la sua validità ». 1 [Enciclopedia Cattolica, v. Persona, Tomo IX, colonna 1228.] Ogni filosofia e, si può ben aggiungere, ogni conseguente azione politica.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaSe le nazioni occidentali riconoscessero alla persona umana i valori e gli attributi insegnati intorno ad essa proprio dall'autentico cristianesimo, tutte queste nazioni non sarebbero come sono: sarebbero moralmente più stabili, più forti, più coesive. Moralmente, quindi poi anche materialmente, storicamente.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaAl contrario, assistiamo alla loro progressiva e significativa perdita di identità, di coscienza di sé, a una sorta di autodistruzione della propria quiddità, perpetrata attraverso la falsificazione di tutta la propria storia, l'addossamento di colpe ed errori mai commessi, insussistenti, la dispersione dei fondamenti della metafisica, la relativizzazione delle verità ricevute dalla Rivelazione nell'aberrante e sviante incontro con le credenze non rivelate.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaQuesto verticale decadimento della coscienza delle nazioni occidentali nasce e si sviluppa a partire dalla invadente cultura atea radicata nei due corni estremi sviluppati negli ultimi due secoli dal liberalismo e dal marxismo. Il liberalismo si forma dal calvinismo, in particolare da quello spirito puritano che, specialmente in America coi suoi "Padri fondatori", « preparò e introdusse nel mondo lo spirito della moderna attività imprenditoriale e del moderno capitalismo ». 2 [Padre J. Lortz, Storia della Chiesa, Edizioni Paoline, Alba 1958, p. 286.] Esso esalta l'individualità della persona, radicalizzandola paradossalmente in due estremi: nella violenza dell'Io cui tutto è dovuto e, hegelianamente, nella violenza di una comunità (lo Stato), « tutrice della legge, la quale domina incondizionatamente ». 3 [Ibidem, p. 287.] Difatti, alle leggi costituzionali si deve piegare persino la legge naturale come a leggi supreme: questa è una vittoria del liberalismo tanto più indecente quanto più non dichiarata.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaIl marxismo, poi, annientando l'Io individuale, totalizza la persona nel "Noi" comunitario, in ultima analisi anch'esso attribuendo ancora allo Stato, che se ne fa mallevadore, la salvezza della persona umana.

Origine del concetto di "persona" è la
SS. Trinità.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaIn realtà Io e Noi sono due termini complementari di uno stesso soggetto, la persona, e sono termini che presi singolarmente non riescono a esaurirne il significato. Il concetto persona è costituito da un Io e da un Noi che fin dall'inizio si compenetrano, si mutuano, si integrano. È tradizionale nella teologia latina. (Segue)


Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaVai alla pagina 3 di 7 · Indice dei documenti · Inizio pagina


(Pagina protetta dai diritti editoriali).

* * *

 

HOMEPAGE · CONVIVIUM · ACÙLEUS · HORTUS · GYMNASIUM
ROMANO AMERIO · EIKÒNA · THESAURUS · CALENDARIUM 

Sito realizzato da BLUQUADRO