cerca nel sito Enrico Maria Radaelli
Sito di metafisica e teologia per un progetto culturale cattolico Aurea Domus Aurea Domus Aurea Domus

HOMEPAGE > GYMNASIUM INDICE >
RECENSIONE su CORRISPONDENZA ROMANA


ROMANO AMERIO.
DELLA VERITÀ E DELL’AMORE.

Recensione su « Corrispondenza Romana », n. 940/06, 1 aprile 2006.

 

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaPresso l’editore Marco di Cosenza è uscito un prezioso volume del prof. Enrico Maria Radaelli, intitolato Romano Amerio. Della verità e dell’amore (pp. 340, € 25,00).
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaRadaelli, già noto per il suo Il Mistero della Sinagoga bendata, in cui affronta il rapporto tra Antico e Nuovo Testamento, tra Chiesa e Israele alla luce della Tradizione partistica e della filosofia scolastica, in questo volume spiega chi è stato Romano Amerio, conosciuto specialmente per il suo Iota unum, saggio fondamentale e profondo sui temi filosofico-teologici dibattuti nel Concilio Vaticano II.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaLa speculazione ameriana, in realtà, ha abbracciato vari oggetti (notevole il suo studio su Cartesio come padre della filosofia razionalista), oltre il problema della Tradizione e del Concilio Vaticano II.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaIl volume è arricchito da un’interessante Introduzione di Mons. Antonio Livi, che si estende anche a don Franco Amerio, fratello di Romano, salesiano in Torino, storico e filosofo tomista, che ebbe molto a soffrire per la sua fedeltà alla verità, senza la quale non esiste la carità, come spiega lo stesso Radaelli nel corso del volume.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaVi sono inoltre tre Interventi di don Divo Barsotti, di Mons. Mario Oliveri (vescovo di Albenga) e di Mons. Antonio Santucci (vescovo emerito di Trivento), molto profondi e stimolanti.
Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaL’intento di Radaelli è quello di sfatare una sorta di “leggenda nera” che ha avvolto la figura di Romano Amerio, da quando scrisse Iota unum, mettendo in luce le aporie sollevate dalla “nuova teologia”, specialmente negli anni Sessanta-Settanta del secolo appena trascorso.

Aurea Domus - Metafisica e teologia cattolicaDa allora Amerio è stato bollato come “lefevriano”; le cose, come dimostra Radaelli con documenti alla mano, non stanno esattamente così. Amerio è stato un metafisico, un logico e specialmente un filologo, molto attento alla Tradizione patristica, anche se influenzato dal pensiero di Rosmini, che ha tentato di conciliare con Essa. Già Augusto Del Noce apprezzò la profondità dell’interpretazione ameriana di Cartesio anti-metafisico. Radaelli con stile pacato e brillante guida il lettore alla riscoperta di tutta la produzione del filosofo di Lugano.

(S.N.)


* * *

(Pagina protetta dai diritti editoriali.)

* * *

Inizio pagina

HOMEPAGE · CONVIVIUM · ACÙLEUS · HORTUS · GYMNASIUM
ROMANO AMERIO · EIKÒNA · THESAURUS · CALENDARIUM 

Sito realizzato da BLUQUADRO